Come posizionare i pad sulla tavola da kite twin tip

Come posizionare i pad sulla tavola da kite twin tip

Come posizionare i pad sulla tavola da kite twin tip

In questo articolo andremo a trattare un argomento che solitamente viene sottovalutato. Il giusto posizionamento dei pad o strap sulle tavole da kitesurf twin tip può rendere la navigazione molto più confortevole.

Non esiste una regola assoluta sul giusto posizionamento, molti fattori sono soggettivi, ma conoscere le conseguenze dei vari posizionamenti dei pad aiuta a trovare la giusta configurazione personale.

Nel posizionare i pad sulla tavola esistono 3 varianti:

  1. Passo
  2. Posizionamento anteriore o posteriore
  3. Inclinazione

Passo

Passo largo:

  • Maggiore stabilità negli atterraggi
  • Maggiore capacità nel pop

Passo stretto:

  • Accentuata maneggevolezza in generale
  • Maggior velocità nelle rotazioni

Chiaramente il passo dipende molto dall’altezza del rider; i più alti necessitano di un passo maggiore. Per trovare il proprio passo occorre fare dei tentativi, partite dalla misura in cui siete più a vostro agio nel compiere uno squat completo.

Posizionamento anteriore o posteriore

Pad posizionato centrato o anteriore

  • Stabilità negli atterraggi
  • spinta sui talloni (edging) più difficile specialmente per le persone con i piedi piccoli

Pad posizionato posteriore

  • Minore stabilità negli atterraggi
  • Spinta sui talloni più semplice
  • andatura in toe side più difficoltosa

Fate attenzione! Se in andatura avvertite una sensazione di affaticamento dei muscoli tibiali, spostate i pad posteriormente.

Inclinazione

Piedi con punte divergenti (inclinazione ampia)

  • Maggior maneggevolezza in generale

Piedi più paralleli

  • Maggiore stabilità negli atterraggi
  • minore resistenza nelle rotazioni

Come per il passo trovate la giusta inclinazione dei piedi eseguendo uno squat completo confortevole.

Come posizionare i pad sulla tavola da kite twin tip

PKR Kitesurf

facebook
twitter
gplus
instagram