Il Campionato Mondiale Kitesurfing cambia sigla e logo

Il Campionato Mondiale Kitesurfing cambia sigla e logo

Dopo la disorganizzata stagione di gare del Campionato Mondiale di Kitesurfing 2015 (VKWC) si corre ai ripari.

La struttura organizzatrice si rivoluziona cambiando nome, logo ma soprattutto promettendo un campionato 2016 molto più efficiente e spettacolare.

Di seguito parte comunicato stampa con l’annuncio ufficiale:

“Con effetto immediato, l’ex associazione Professional Kiteboard Riders Association (PKRA) e l’attuale Virgin Kitesurf World Championships (VKWC) cambia il nome e logo in World Kite Tour (WKT).

Questa decisione fa parte di un nuovo accordo con la World Sailing  (Federazione Internazionale Vela ISAF).

La decisione è stata presa per sottolineare che la WKT organizzerà un campionato mondiale di kiteboarding ufficiale ISAF.

Il WKT ha ora il nuovo status di “Special Event” ed è gestito sotto direttamente dalla ISAF, come eventi importanti tipo: America’s Cup, Volvo Ocean Race ed il Windsurfing Tour, PWA.

Scopo principale della WKT sarà quello di curare molto l’organizzazione.

Si stanno studiando una serie di nuovi eventi e tappe, come per esempio la città di Malmö, in Svezia.

Confermate inoltre molte delle manifestazioni tradizionali.

Il Calendario 2016 potrebbe essere così formato:

  • Aprile – Francia
  • Maggio – Venezuela
  • Giugno – Spagna
  • Luglio – Svezia
  • Agosto – Isole Canarie
  • Agosto / Settembre – Germania
  • Dicembre – Sud Africa”

 

Il Campionato Mondiale Kitesurfing cambia sigla e logo

Pro Kitesurf Roma – PKR

facebook
twitter
gplus
instagram
Top