0 0 items - €0,00
0 0 items - €0,00

Kitesurf: 10 cose che non dovrebbero mai mancare ad un kiter

10 cose importanti nel kitesurf che non possono mancare

10 cose importanti nel kitesurf

Praticare il kitesurf vuol dire stare a contatto per ore ed ore con la natura ed i suoi umori, che lo sappiamo, cambiano continuamente.

Spesso si parte all’ultimo minuto, quando la centralina o la webcam che stiamo guardando da ore si posiziona sulla doppia cifra ed ecco che di corsa e con gesti automatici si carica l’attrezzatura: kite, tavola, trapezio.

Ci sono però almeno altre dieci cose che un kiter dovrebbe portare sempre con sé:

1) l’acqua

Kitesurf - Bere speso acqua

che le temperature siano roventi o sia pieno inverno, non è importante, bisogna sempre idratare il proprio corpo.

Chiunque pratichi questo sport assiduamente, si sarà trovato più volte ad elemosinare acqua in giro.

L’ esposizione continua alla salsedine, il sale marino che condisce i nostri trick e le nostre cadute, il caldo, la stessa attività sportiva, generano spesso sete e disidratazione.

Non tutte le spiagge sono attrezzate con bar e punti di ristoro e questo è ancor più vero nella stagione invernale, in cui le attività balneari sono chiuse.

Per un maggiore rispetto dell’ambiente, ci sentiamo di consigliarvi una delle tante borracce termiche sul mercato, che non solo mantengono la temperatura dell’acqua, ma permettono di ridurre il consumo di plastica e riducono il numero di bottigliette dimenticate in spiaggia.

2) Cibo

Cibo adatto al Kitesurf

no, non vi stiamo consigliando di portare cannelloni o lasagne, ma di avere sempre qualcosa da poter mangiare per recuperare energie.

Barrette energetiche, gallette di riso, frutta secca, sono alimenti comodi da tenere in borsa e di cui poter usufruire all’ occorrenza.

Un corpo esposto al freddo e all’acqua per diverso tempo necessita di molte calorie per mantenere stabile la temperatura corporea.

La pratica del kitesurf aumenta il metabolismo e di conseguenza il consumo di calorie.

La sensazione di freddo così  come l’ affaticamento fisico o mentale, sono chiari segnali che il corpo è entrato in deficit e necessita di nutrimento.

3) protezione solare

Crema Solare Kitesurf

il vento abbassa la percezione del sole sulla pelle. Sottostimare questo aspetto oltre a farci ritrovare abbrustoliti a fine giornata, rischia di provocare anche conseguenze più serie quali insolazioni e colpi di calore.

4) Pompa: l’oggetto più raro degli spot

Pompa Kitesurf

Se non volete rischiare di restare a prendere il sole in spiaggia, è bene portarla sempre con sé senza fare affidamento sul prossimo.

Vi sveliamo un segreto: il prossimo fa affidamento su di te!

5) Giacca di neoprene

Giacca Neoprene Kitesurf per il freddo

ecco l’ oggetto che ti consentirà di goderti una pausa tra una sessione e l’ altra al caldo.

La puoi mettere sulla muta bagnata senza neanche il bisogno di togliere il trapezio.

La presenza del cappuccio ti proteggerà dal vento.

6) Cappello

Cappello Neoprene Kitesurf

che sia di neoprene o di lana, in primavera e in inverno rimane un oggetto di grande aiuto per prevenire sinusiti e sindromi da raffreddamento e poi, diciamolo, è una coccola che a fine giornata sà come riscaldarti se non il cuore quanto meno i pensieri.

7) Borsa impermeabile

Borsa impermeabile kitesurf

eh sì, lei ci dà davvero una grande mano con la sua doppia funzionalità.

Utile per mettere gli oggetti di valore (chiavi, portafogli e cellulare) e  vestiti durante le session in modo che siano protetti dal vento e che restino asciutti in caso di pioggia, diventerà in un secondo momento il luogo ideale per sistemare l’ attrezzatura bagnata senza imbrattare la macchina

8) Poncho

Poncho da Kitesurf

non ci sono asciugamani o accappatoi che possano eguagliare la praticità di questo oggetto.

Il poncho ti consentirà di vestirti e spogliarti gradualmente, al riparo dal vento ma anche da eventuali occhi indiscreti.

9) Educazione

Rispetto per gli altri kiter

questa davvero non può essere lasciata a casa.

Come ogni luogo condiviso ci sono delle regole di buonsenso ed educazione, appunto, che vanno rispettate, sia fuori che dentro l’ acqua.

Salutare, attenersi ai consigli dei local, riavvolgere la barra quando il kite è a terra, avere rispetto delle attrezzature altrui, essere pronto a dare una mano in caso di bisogno, sono alcuni esempi di comportamenti che permettono di vivere questo sport con lo spirito giusto. Anche l’educazione 10 cose importanti nel kitesurf

10) Rispetto per il mare e per l’ ambiente

Mare in Tempesta kitesurf

abbiamo mangiato, bevuto, ci siamo spalmati la crema solare, ma di tutti questi gesti non deve restare traccia.

Basta una mareggiata per vedere ciò di cui siamo capaci e che il mare con il giusto disprezzo ci restituisce.

È il nostro mare, prendiamocene cura e non sfidiamolo, perché alla fine vincerà lui.

10 cose importanti nel kitesurf

PKR Kitesurf