Kitesurf nelle Isole Mauritius

La nostra penisola, soprattutto nei mesi primaverili ed estivi, offre condizioni meteo che sono ideali per imparare e praticare il kitesurf.

Ammettiamolo pure, nonostante ciò, guardando i nostri atleti preferiti pubblicare di continuo foto e video dei loro allenamenti in località da sogno, con condizioni di vento e mare più che perfette, proviamo quel pizzico di invidia che ci fa desiderare di essere al loro posto.

Ma la vita di un atleta, tra competizioni, viaggi, fusi orari, cambiamenti di abitudini e alimentazione, allenamenti intensivi è davvero così come ce la immaginiamo?

Con la mini serie di “Out of the Box“, il Team Internazionale Duotone ci permetterà di entrare nel mondo del kitesurf agonistico e di sbirciare un po’ più da vicino la vita dei rider.

Le Isole Mauritius

Il primo episodio ha come location le Isole Mauritius, una delle tappe del GKA (Global Kitesport Association) World Cup Freestyle.

Conosciute per la qualità delle loro onde, per lo spot di “One Eye” così come per le limpide acque color verde smeraldo e la barriera corallina che incornicia tutta la costa e crea delle condizioni di super flat, le isole Mauritius offrono anche panorami mozzafiato e natura incontaminata.

Ed è qui che il Team Duotone ha trascorso le sue giornate tra allenamenti e tempo libero.

Il Team Duotone Kitesurf

Gianmaria Coccoluto, Valentin Rodriguez, Mikaili Sol, Pippa Van Irsel, James Carew, Aron Roslee ci hanno permesso di seguirli più da vicino e di conoscerli un po’ meglio.

Fa sorridere scoprire che anche una fuoriclasse come Mikaili Sol ha il suo tallone d’Achille: il golf!

Pippa Van Irsel è una che non si tira mai indietro, la stessa grinta impiegata per i suoi heart attack la utilizza per un tuffo in acqua gelata o per assaggiare una banana ancora acerba.

Gli sforzi di Gianmaria Coccoluto di comunicare in una lingua che sia comune tutti, l’inglese, ma che è evidente che non tutti padroneggiano allo stesso modo.

L’incontro con le prime onde e con la disciplina strapless per chi è abituato solo ai chop e all’acqua piatta.

I campioni che si allenano alle Isole Mauritius

Bruna Kajiya, Maxim Chabloz, Sophia Abreu sono solo alcuni degli atleti che s’incontrano per l’isola.

Questi ragazzi sono un team certo, ma sono anche rivali nel campionato mondiale che li vede heat dopo heat scontrarsi l’un l’altro per contendersi il podio.

Questo primo episodio di Out of the Box ci ha mostrato come amicizia e spirito di competizione si fondano con armonia e lealtà.

La complicità tra questi atleti è così forte che oltrepassa le differenze di età, dei percorsi di vita, dei differenti successi sportivi.

Quando lo svago finisce e si torna a lavorare, non mancano consigli e correzioni ai compagni per migliorare l’esecuzione dei trick.

Questo è uno dei tanti aspetti del kitesurf che ci piace e ci fa sentire orgogliosi di far parte di questo mondo.

Kitesurf nelle Isole Mauritius, i racconti del Duotone Kitesurf Team

PKR Kitesurf – Tutte le notizie e le novità nel mondo del Kitesurf

What's your reaction?
0Like0No