Kitesurfing Freestyle, come fare l’ S-BEND

Kitesurfing Freestyle, come fare l’ S-BEND

Un bellissimo video tutorial realizzato dalle “ragazze di talento” di wakestylegirls, sempre attive nella promozione delle discipline sportive Wakeboard e Kitesurf.

Colleen Carroll ci spiega passo passo come eseguire la manovra del Kitesurfing Freestyle chiamata S-BEND.

S-BEND è un Raley unito ad una rotazione del corpo sull’asse verticale.

Movimenti “step-by-step”

  • Da andatura al “Traverso” poggiare leggermente al “Lasco” e sganciarsi dal trapezio.
  • Eseguire un potente POP e portare le gambe indietro, come nel Raley.
  • Raggiunta la massima altezza del salto, iniziare una rotazione in avanti facendola partire dalla testa e dalle spalle. Ricordarsi di tenere le braccia distese.
  • Nella rotazione lo sguardo deve essere rivolto alla spalla posteriore rispetto all’andatura.
  • Ruotate sino a che non individuate con lo sguardo il punto di atterraggio, il corpo seguirà naturalmente la vostra rotazione.
  • Nell’atterraggio piegate le ginocchia e portate in basso la barra.

Grazie Colleen e wakestylegirls

 

Kitesurfing Freestyle, come fare l’ S-BEND

Pro Kitesurf Roma

 

facebook
twitter
gplus
instagram
Top