Una panoramica a 360 gradi a proposito del Wing Foil

Cos’è una wing (ala) e come si usa

Solitamente il termine “wing” è utilizzato in quegli sport in cui si ricorre all’ausilio di un’ala per sfruttare nel modo più efficiente possibile la potenza del vento, per esempio: wing surf, wing foil, wing board.

Nello specifico, il wing foil è una commistione di vari sport acquatici. L’ala è molto simile ad una vela da windsurf ma, a differenza di questa, non è ancorata alla tavola, viene difatti tenuta solamente con le mani.

Ciò le conferisce una maggiore libertà di volo per generare, all’occorrenza, potenza, ma può essere tenuta anche in posizione neutra e seguire il rider senza avere forza propulsiva.

Nel wing foil la tavola è ancorata ad un aliscafo (foil) che, grazie alla grande efficienza idrodinamica, riesce a far planare il rider anche con pochissima potenza.

In giornate con poco vento ammirare un wing foiler esperto che vola sull’acqua maneggiando con maestria la sua wing è uno spettacolo davvero affascinante. Per questo molte persone sono attratte dal wing foil, lo sport ideale per vivere il mare facendo attività fisica.

L’evoluzione delle tavole foil negli sport acquatici

Evoluzione tavole foil

Le tavole foil sono apparse nel 2013 dopo che gli appassionati di sport acquatici hanno potuto appurare l’efficienza idrodinamica dei catamarani con aliscafo.

È cosí che sono nati i primi prototipi di tavole foil nel SUP, windsurf e kitesurf. Le velocità e le prestazioni raggiungevano livelli incredibili, qualcosa di nuovo era nell’aria.

Sono cominciati i primi test con ali wing e tavole foil, una nuova disciplina sportiva stava nascendo!

Wing Foil: possibilità infinite di combinazioni e personalizzazione.

Il wing foil offre innumerevoli possibilità di personalizzazione ed accompagna i rider nelle specialità a loro preferite.

Cambiando la dimensione e la forma delle tavole e delle ali, si può praticare il wing foil con vento leggero oppure con vento fortissimo, in acqua piatta o sulle onde oceaniche.

La curva di apprendimento del wing foil

Corso di Wing Foil lezioni a terra

Utilizzando un metodo didattico adeguato la curva di apprendimento del wing foil può essere rapidissima. Una volta presa confidenza con l’ala, facendo esercizi su un punto di appoggio stabile come può essere ad esempio la spiaggia, si può cominciare a navigare su Stand Up Paddle di grandi dimensioni senza foil.

L’aumento graduale della stabilità nell’equilibrio del rider è un elemento fondamentale per velocizzare la curva di apprendimento dei wing foilers principianti.

Seguire un corso in una scuola di wing foil specializzata è fondamentale oltre che per risparmiare tempo ed energie anche per risparmiare sull’acquisto dei materiali.

Come già detto, i materiali didattici adatti ai neofiti, soprattutto nelle primissime fasi di apprendimento, differiscono dall’attrezzatura dei wing foiler più esperti.

Il corsista potrà usufruire dell’attrezzatura completa messa a disposizione dalla scuola per poi procedere all’acquisto di ali, tavole e foil più performanti solo dopo aver acquisito le abilità necessarie alla navigazione in completa autonomia.

Vi state appassionando al Wing Foil?

Scuola di Wing Foil Roma

Difficile resistere a questa affascinante disciplina, venite a scoprire tutti i nostri corsi di Wing Foil oppure ad usufruire delle nostre lezioni singole.

  • Abbiamo sviluppato un piano didattico specifico per ogni singola tipologia di corso, prestando particolare attenzione a:
  • differenziazione delle lezioni in base alla pregressa esperienza dell’allievo negli sport acquatici;
  • scelta di materiali tecnici (tavole di grandi dimensioni e litraggi, ali con boma, foil stabili)

aumento graduale delle difficoltà. Visita la nostra pagina dedicata ai corsi di Wing Foil, guarda i nostri video dedicati a questa disciplina e, se hai ancora delle curiosità, contattaci, saremo felici di risponderti.

Wing Foil come funziona – PKR scuola e centro sportivo

What's your reaction?
0Like0No