Test BRUNOTTI Youri Pro 2014 – Twin-tips Kiteboard

Brunotti Youri Zoon Pro 2014 test prova12

Test BRUNOTTI Youri Pro 2014 – Twin-tips Kiteboard

Siamo letteralmente stati baciati dalla fortuna…

Appena ci hanno consegnato la nuova Brunotti Youri Zoon Pro modello 2014, il meteo ci ha regalato un’ottima giornata di Scirocco permettendoci di provarla per molte ore in varie condizioni.

Abbiamo scelto uno spot con caratteristiche abbastanza particolari: una lingua di terra che blocca marea ed onde regalando una lunga porzione di mare con acqua realmente piatta.

Prima però vogliamo fare un confronto con il precedente modello che abbiamo utilizzato per un’intera stagione.

Brunotti Youri Zoon Pro 2014 test prova01Brunotti Youri Zoon Pro 2014 test prova02

Costruzione praticamente identica, se non per un’aspetto che potrebbe essere di fondamentale importanza: nel modello 2014 sono stati aggiunti  due channels sulla parte laterale della carena.

Brunotti Youri Zoon Pro 2014 test prova03

Un problema che avevamo riscontrato con il precedente modello era quello dei Pads; ci sono sembrati comodi e stabili ma, con il passare delle tempo hanno iniziato a danneggiarsi nella parte di congiunzione tra strap e base d’appoggio. Fatto presente il danno al fornitore, ci ha immediatamente inviato dei nuovi elementi che però non risolvevano al 100 per 100 il problema.

Siamo stati quindi costretti a cambiarli con quelli di un’altro brand.

Speriamo che sui nuovi Pads, prodotti da Brunotti, il problema sia stato risolto, staremo a vedere e vi terremo informati.

Brunotti Youri Zoon Pro 2014 test prova13

 

Abbiamo affidato la prova a kiter esperti come Sergio Santamaria e Simone Lori, nostri affezionati, che reputiamo perfetti per l’occasione.

 

Le considerazioni dopo il test:

La Brunotti Youry Zoon Pro nasce come tavola per il freestyle estremo e ne ha tutte le caratteristiche. Un potentissimo “Pop”, un’estrema morbidezza, controllo negli atterraggi ed una incredibile stabilità in andatura.

Le manovre tipiche del kitesurfing freestyle, con questa tavola, si possono fare senza problemi anche anche in acque non proprio “flat”.

Il modello 2014 sembra effettivamente più morbido negli atterraggi, forse grazie al nuovo disegno; la nostra spina dorsale ringrazia!

Nelle rotazioni in aria la leggerezza della “Zoon” si fa certamente apprezzare; abbiamo usato il modello di dimensioni più generose e mai, la tavola, ci è stata d’impaccio nei salti.

Nessun problema riscontrato per quanto riguarda gli schizzi d’acqua negli occhi.

Nonostante le caratteristiche “pro”, possiamo sconsigliare la Youri Zoon Pro ad un kiter principiante – intermedio oppure a a chi non interessa il solo kiteboard freestyle. La tavola possiede anche un’ottima bolina ed un buon comportamento in mare “mosso”; riteniamo questo gioiellino ottimo anche per l’uso cosiddetto “freeride”.

[fusion_builder_container hundred_percent=”yes” overflow=”visible”][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ background_position=”left top” background_color=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” spacing=”yes” background_image=”” background_repeat=”no-repeat” padding=”” margin_top=”0px” margin_bottom=”0px” class=”” id=”” animation_type=”” animation_speed=”0.3″ animation_direction=”left” hide_on_mobile=”no” center_content=”no” min_height=”none”]

Dettagli tecnici del test:

Modello utilizzato: Brunotti Youri Zoon Pro 2014 138×41

Kite utilizzato dai tester: North Vegas e Slingshot Fuel

Vento durante la prova: Mattina 13/16 nodi – pomeriggio 18/21

Mare: Acqua piatta e chop.

 

Impressioni finali:

Tavola Ottima per il Kitesurf Freestyle e Freeride!

 

Per le caratteristiche tecniche potete visitare il sito ufficiale Brunotti.

Misure disponibili:

130×39 cm

134×40 cm

138×41 cm

 

Pro Kitesurf Roma[/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

facebook
twitter
gplus
instagram
Top