PKR-Kitesurf Logo 2023 800

Kitesurf in Marocco – Informazioni utili – Clima, Vento e Spot

Spot Kitesurf Marocco - Informazioni utili viaggio

Kitesurf in Marocco: tutto quello che devi conoscere per programmare la tua vacanza kite

Pieno di colori e profumi, il Marocco richiama da sempre alla mente un’atmosfera magica, fatta di incantatori di serpenti, di labirintici e rumorosi souk che si contrappongono al silenzio assoluto del deserto del Sahara. Un Paese lontano culturalmente dal nostro, ma vicino da raggiungere. Collocato sul versante settentrionale del continente africano, è raggiungibile dall’Italia con poco più di tre ore di volo.

La sua posizione è ciò che lo rende anche così speciale per gli amanti degli sport acquatici. Questa perla nordafricana è bagnata nella parte più settentrionale dal Mar Mediterraneo, ma il grande protagonista qui è l’Oceano Atlantico che lambisce con le sue acque blu tutta la costa occidentale che da Tangeri arriva fino al Sahara del Sud.

Le Discipline del Marocco

Freestyle
0%
Big Air
0%
Strapless
0%
Wave
0%

Le condizioni del vento in Marocco

Il vento, proveniente da nord-est, soffia quasi tutto l’anno, con maggiore frequenza tra i mesi di marzo e novembre e raggiunge il suo picco nei mesi di luglio e agosto, con un’intensità che può raggiungere i quaranta nodi.

La lunga costa marocchina presenta innumerevoli spot adatti alle varie discipline del kitesurf, qui ciascun kiter potrà scegliere quello più adatto al proprio livello e alla propria specialità. Dalle onde di Essaouira alle acque placide della laguna di Dakhla, il divertimento è assicurato per tutti. Il fascino di questa terra farà il resto, aggiungerà quel sapore in più alla vostra vacanza kite.

Laguna di Dakhla

Laguna di Dakhla Spot kitesurfing Marocco

Collocata nella parte più meridionale del Marocco, al confine con la Mauritiana, questa immensa laguna che spunta tra le dune del deserto sud-sahariano, è davvero un gioiello della natura. Questa enorme insenatura, creata dall’abbraccio tra la penisola sabbiosa e l’Oceano Atlantico, è accarezzata per circa 300 giorni da Eolo.

Il vento soffia da nord, nord-est con un’intensità media tra i 15 e i 30 nodi e, seppur presente circa trecento giorni l’anno, è maggiormente frequente in primavera e in estate. La sua acqua piatta, la rende il luogo per perfetto per chi si vuole avvicinare per la prima volta al kitesurf, per i principianti che vogliono intensificare il proprio livello in modo rapido e proficuo e un’ottima palestra per i kiters di livello medio e avanzato per progredire nell’apprendimento di nuove manovre.

La duna Bianca di Dakhla – Da visitare assolutamente

Duna Bianca Dakhla - Salto Kitesurf

La laguna deve in parte la sua fama anche alla duna più famosa del mondo: la Duna Bianca. Un’iconica montagna di sabbia bianca che spunta dalle acque turchesi della laguna e che ogni anno vede i kiters di tutto il globo fare, letteralmente, il grande salto. Lanciarsi con il kite dalla cima della Duna Bianca e atterrare direttamente in acqua è un’esperienza che di per sé vale il viaggio fino a Dakhla.

Speed Spot

Dakhla Speed Spot - Kitesurf Big Air

Ma ci sono tantissime altre buone ragioni per arrivare in questo angolo di paradiso e una di questa si chiama Speed Spot, uno dei cinque spot al mondo con migliore qualità di acqua piatta. Il vento off rende questo posto più adatto ai kiter di livello medio e avanzato nelle discipline del kitesurf freestyle e big air.

Dakhla è famosa anche per gli spot Wave

A Dakhla, però, anche gli amanti dell’onda possono dare libero sfogo alla propria passione presso Point De L’Or, la Sarga, Foum El Bouir.

Come raggiungere la cittadina di Dakhla

Raggiungere Dakhla è piuttosto semplice, la compagnia di bandiera marocchina, Royal Air Maroc, parte dalle principali città italiane. Al momento non esiste un volo diretto, è d’obbligo fare uno scalo di poche ore presso la città di Casablanca. L’aeroporto di Dakhla dista due chilometri dalla città e circa venticinque minuti di auto dalla laguna.

Una volta arrivati, potrete decidere se soggiornare nella cittadina e fare la spola quotidiana tra la vostra struttura e lo spot, oppure usufruire di una delle tante strutture ricettive direttamente sulla laguna e delle loro comodità. Nel secondo caso, non dovrete preoccuparti più di nulla, se non di fare kite. Tutte offrono il servizio di pensione completa incluso nel prezzo, hanno il vantaggio di essere direttamente sulla kite beach e possono organizzarvi qualsiasi escursione vogliate.

Essaouira: per gli amanti delle onde ma non soloEssauira Kitesurf Spot

Essaouira è per lo più sinonimo di onda e vento e, anche se non manca anche qualche spot con acqua piatta, sono proprio queste le due grandi caratteristiche che ogni anno spingono gli amanti del kitesurf wave a raggiungere questa città marocchina sul mare.

La stagione inizia generalmente a marzo inoltrato e si protrae fino a settembre, dando il meglio di sé nei mesi estivi, specialmente a luglio e agosto, quando non è raro che i venti da nord/nord-est soffiano oltre i trentacinque nodi.

Gli spot di Essauira

Lungo la costa di Essaouira è possibile incontrare diversi spot, a cominciare proprio da Essaouira Bay. Scendendo poco più a sud incontrerete le onde più grandi di Ord Omar, conosciuta dai locali come 2nd Beach. È possibile percorrere la distanza tra i due spot anche con un piacevole down-wind.

Bastano venti minuti di macchina verso nord per trovarsi sulla spiaggia di Moulay, proprio sotto la sua scogliera. Nei mesi estivi qui le onde possono raggiungere anche i tre metri di altezza, attenzione però al fondale roccioso.

Alla stessa distanza da Essaouira, ma sulla parte di costa più a sud, potrete divertirvi a Sidi Kaouki, oppure potrete scegliere di fermarmi a metà strada del percorso, presso La Grotte, in questo caso però vi consigliamo di muovervi con un 4×4.

Come raggiungere Essauira

Essaouira è una città di pescatori, colorata e ricca di fascino. Raggiungerla è facilissimo ed economico, basta prendere uno dei tanti voli effettuati dalle compagnie aeree low cost, per la città di Marrakech, da cui dista centottanta chilometri. La distanza può essere comodamente percorsa con con un pullman CTM in partenza dalla stazione degli autobus di Marrakech al costo di circa 5€.

Il noleggio di un’automobile rappresenta un’altra valida alternativa soprattutto se si ha intenzione di girare i vari spot.

Perché scegliere il Marocco come meta per una vacanza dedicata al kitesurf

Kitesurf Marocco - Notizie utili

Il Marocco rappresenta davvero una meta valida per il kitesurf, un Paese tanto distante culturalmente ma facilmente raggiungibile dalle principali città italiane ed europee e, soprattutto, ancora economico. Un luogo da un fascino remoto, che vi permetterà di coniugare la vostra passione con la bellezza incontaminata del deserto, i colori delle città marocchine e l’azzurro dell’Oceano Atlantico.

La Pagella

Livello Kiters
Principianti 100%
Avanzati 100%
Esperti 85%
Discipline
Freeride 100%
Freestyle 90%
Big Air 80%
Freestyle Strapless 90%
Wave Riding 95%

Kite Camp Brasile

15 - 28 novembre 2024

Viaggio A/R - Sacca Kite - Pousada con prima colazione - Pick Up 4x4 - Allenamenti

Prenotazioni entro 1° agosto