PKR-Kitesurf Logo 2023 800

Stagnone – Info sullo spot per il kitesurf famoso in tutto il mondo

Kitesurf Stagnone località kite

Stagnone Kitesurf – Uno sguardo approfondito sulle caratteristiche della laguna e sull’organizzazione di un viaggio kite

Posizionata all’estremo ovest della Sicilia, tra Trapani e Marsala, la Laguna dello Stagnone offre un vasto specchio d’acqua calma vicino al piccolo borgo di Birgi Vecchi. In questa zona, il vento è forte e costante per circa 300 giorni all’anno.

La Riserva Naturale dello Stagnone, una perla rara nel panorama del kitesurf, si erge come un’autentica oasi per gli appassionati di questo sport. Grazie alla sua conformazione geografica unica, questo luogo offre condizioni ideali sia per i neofiti sia per i veterani del kitesurf.

Le Discipline nella laguna dello Stagnone

Freestyle
0%
Big Air
0%
Strapless
0%
Wave
0%

Un Quadro Naturale MozzafiatoIsole della Laguna dello Stagnone Marsala

Circondata dalle pittoresche saline rosa di San Teodoro e di Mozia, la laguna dello Stagnone è un vero e proprio dipinto naturale. Ogni giorno le sue acque salmastre di si animano grazie alla caleidoscopica presenza di di centinaia di kite, che creano uno spettacolo indimenticabile insieme a fenicotteri rosa, piramidi di sale e isole lussureggianti.

Un’oasi per Kiter di Tutti i Livelli

Lo spazio abbondante e accogliente della laguna permette a kiters di ogni livello, dai professionisti ai principianti, di coesistere e condividere l’esperienza unica dello Stagnone. Le quattro isole dell’area offrono una barriera naturale dal mare aperto, creando condizioni ottimali per la pratica del kitesurf.

Condizioni Ideali per il KitesurfSpot Kitesurf Stagnone Trapani

La laguna si distingue per le sue acque calme, con correnti ridotte e fondali bassi che rendono il luogo estremamente sicuro e ideale per l’apprendimento. Anche con venti leggeri di 10-11 nodi, le condizioni sono perfette per navigare, e l’assenza di correnti forti consente di praticare vari stili di kitesurf con facilità.

Venti Favorevoli e Clima Ideale

I venti costanti e variabili dello Stagnone garantiscono condizioni eccellenti per il kitesurf quasi tutto l’anno. In particolare, il vento da Nord nei mesi estivi e lo Scirocco nei mesi freddi offrono esperienze di navigazione eccezionali. Il microclima dello Stagnone assicura temperature piacevoli per la maggior parte dell’anno, permettendo di godere appieno delle sue acque senza la necessità di indossare neoprene.

Attenzione però, durante le giornate fredde invernali la temperatura dell’acqua della laguna scende velocemente rendendo le uscite in kite “poco piacevoliKiteloop Stagnone - Capo Feto

Dove alloggiare

Per un’esperienza autentica nella Laguna dello Stagnone, Birgi Vecchi è il luogo ideale. Questo pittoresco paesino offre la comodità di raggiungere la laguna facilmente a piedi, in auto o in bicicletta.

La vita tranquilla dei viticoltori si fonde armoniosamente con l’energia dei kiters. Tra vigneti e fichi d’india, Birgi Vecchi si rivela un vero e proprio angolo di paradiso per gli appassionati di kitesurf.

Le sue vie si animano appena il vento inizia a soffiare, facendo di Birgi Vecchi il centro pulsante e ideale per chi cerca un alloggio. Qui, troverete un’ampia scelta di sistemazioni: appartamenti, villette, e B&B, tutti pensati per soddisfare le esigenze dei kiters.

A breve distanza a piedi, si possono scoprire bar e piccoli ristoranti sulla spiaggia, nonché il celebre pontile, luogo perfetto per assistere a tramonti tra i più incantevoli d’Italia.Tramonto Isole Egadi

Accessibilità ad Altri Spot di Kitesurf

In aggiunta alla bellezza dello Stagnone, la sua posizione strategica consente di esplorare facilmente altri rinomati spot di kitesurf nelle vicinanze, come Capo Feto e Pozziteddu, quest’ultimo famoso per le sue onde eccellenti.

Capo Feto

Capo Feto è uno spot caratterizzato da una spiaggia sabbiosa che comprende diverse baie e cale. Il territorio di Capo Feto si estende su una superficie di circa 453 ettari, dominati da dune di sabbia e piccole aree acquatiche. Questa zona, una vasta conca delimitata dal mare tramite una striscia di sabbia, è prevalentemente sommersa durante l’inverno, mentre tende ad asciugarsi in estate.

Particolarmente favorevole per il kitesurf con venti di Maestrale e Ponente, ai quali si unisce una notevole forza termica, soprattutto in estate. È possibile navigare con il vento di Scirocco, ma è fortemente sconsigliato praticare il kitesurf con la Tramontana, che soffia in modo estremamente rafficato e con direzione off.Capo Feto foto drone

Le acque sono limpide e quasi costantemente calme, il che rende lo spot ideale per il kitesurf freestyle e, quando il vento soffia forte, il big air.

I pericoli sono limitati, ad eccezione di due rocce vicino al faro, che emergono dall’acqua, ma sono ben visibili.

I kitesurfer locali di Kitesurf Mazara sono molto cordiali e disponibili; chiedere loro consigli può aiutare a evitare errori da principianti. Per arrivare allo spot, è necessario percorrere strade non asfaltate ricoperte di sabbia.

Puzziteddu

Originariamente noto nelle mappe marine come “Pozzo”, probabilmente derivato dalla presenza di numerosi pozzi d’acqua in zona, è conosciuto localmente come “puzzu”, e da qui il diminutivo “puzziteddu“, che significa “piccolo pozzo”.Puzziteddu Kitesurf Mazara del Vallo

Il golfo di “Puzziteddu” si trova tra Capo Granitola (Faro) e una suggestiva scogliera che si affaccia sul mare. La spiaggia è sabbiosa per un tratto di 150-200 metri, poi ai lati est (Tre Fontane) e ovest (Capo Granitola-Kartibubbo) si trovano due formazioni rocciose, chiamate “Reef Point” e “Granito Point“. Qui l’onda si modella in modo regolare, rendendosi perfetta per il kitesurf wave.

Le acque sono di una limpidezza cristallina e con venti medi di 20-25 nodi e onde da 1 a 3 metri, si formano condizioni ottimali per kitesurf wave. Durante l’estate, invece, si sviluppa un vento termico da nord-ovest che può far aumentare anche di 10 nodi la base prevista. In questo periodo le discipline maggiormente praticate a Puzziteddu sono il kitesurf freestyle, big air, freestyle strapless ed anche wave.

Laguna dello Stagnone – Conclusioni

Con i suoi oltre 20 chilometri quadrati di acque tranquille, la laguna è diventata il luogo di riferimento per il kitesurf in Italia anche dal punto di vista internazionale, sia per l’apprendimento da zero di questo sport, che le le sessioni di allenamento avanzato per rider esperti. Questo gioiello siciliano ha guadagnato fama anche tra gli atleti di livello mondiale, che vi si recano annualmente per periodi di allenamento di varia durata. La laguna dello Stagnone è anche la palestra prediletta del nostro campione Gianmaria Coccoluto, ma è anche il luogo ideale per chi inizia il kitesurf o si avvicina per la prima volta a questo sport.

La Pagella

Livello Kiters
Principianti 100%
Avanzati 100%
Esperti 95%
Discipline
Freeride 95%
Freestyle 100%
Big Air 80%
Freestyle Strapless 90%
Wave Riding 10%

Kite Camp Brasile

15 - 28 novembre 2024

Viaggio A/R - Sacca Kite - Pousada con prima colazione - Pick Up 4x4 - Allenamenti

Prenotazioni entro 1° agosto